DARIA

MENICHETTI

Trilogia sull'Anima

La TRILOGIA SULL’ANIMA è una riflessione sul paradosso dell'esistenza umana che si esprime in una parte visibile e fisica ed una invisibile, spirituale.

Comprende tre fasi di lavoro: ANIMULA, MERU ed IKI.

In ANIMULA, un assolo che vede Daria Menichetti in scena sia come interprete che come coreografa, viene esplorato il corpo come paradosso tra fisicità e spiritualità in relazione alla presa di coscienza dell'essere mortali. Continuando il viaggio negli abissi dell'interiorità, e nella dicotomia/continuum anima/corpo, MERU, interpretato da Francesco Manenti, esplora l'ascesi interiore di un'anima incarnata, che corrisponde forse all'ascesa del monte, viaggio spirituale per eccellenza.

A conclusione, in IKI, queste due anime/corpo che hanno viaggiato ed esplorato la propria interiorità, si cercano e si ritrovano per poter accedere insieme ad una dimensione altra dell'esistenza.