DARIA

MENICHETTI

Bio

  • Facebook

Nasce a Perugia nel 1988.

Si forma in danza contemporanea (metodo Nikolais) al Dance Gallery di Perugia.Si perfeziona in Italia e all’estero studiando con maestri quali Carolyn Carlson, JanFabre, Masaki Iwana, Simona Bucci, Abbondanza Bertoni e altri. Frequenta il corso biennale Scritture per la danza contemporanea diretto da Raffaella Giordano.Ha conseguito i diplomi in Danza Sensibile® e Body MindCentering® (SME). E' insegnante di danza e creazione coreografica.

E’ interprete per registi e compagnie quali: Dejà Donnè, Teatro Kismet, Teatro Valdoca, Ariella Vidach, Strasse, Cinzia Delorenzi, Leonardo Delogu, Giorgio Rossi, Abbondanza/Bertoni, Teatropersona, Zaches Teatro, Mario Martone (film Capri Revolution), Raffaella Giordano, Krill Teatro/ Compagnia di Sollicciano, Luna Cenere.

‚Äč

Nel 2016 firma il suo solo ANIMULA prodotto da Sosta Palmizi e selezionato da Visionari Kilowatt Festival 2017.Nel 2018 crea MERU, una coproduzione DanceMe (Perypezye Urbane) e Sosta Palmizi, interpretato da Francesco Manenti, selezionato nel 2018 da Visionari Kilowatt Festival e alla Vetrina della giovane danza d’autore – Azione del Network Anticorpi XL.

Nel 2017 lavora al progetto site specificLa Venere e il Ventocreato per il Museo degli Uffizi di Firenze in programma ad Uffizi Live.

Nel 2019 nasce IKI, ultimo capitolo della Trilogia sull’Anima, un duo sui giorni dopo la morte in collaborazione con Francesco Manenti. Coproduzione DanceMe (Perypezye Urbane) e Sosta Palmizi, viene selezionato da Visionari Kilowatt Festival 2019.

Dal 2018 è direttrice del Festival C.OSMOS dal body mindcentering@ alla performance, tre giorni dedicati alla formazione e alla creazione artistica a partire dal Body MindCentering®, che ha luogo a Modena al Cajka Teatro d'Avanguardia Popolare (http://www.dariamenichetti.com/)